UA-72767483-1

In arrivo i vaccini contro il cancro e l’Alzheimer

Filed under Lifestyle, Salute

Un vaccino per ogni età e per ogni malattia, o quasi. E’ questo che ha promesso il direttore generale dell’Agenzia italiana del farmaco (Aifa), Luca Pani, in occasione del convegno sulle vaccinazioni in Europa, promosso dal Ministero della Salute, nell’ambito del semestre di presidenza italiana Ue.

“Oltre alle vaccinazioni ‘classiche’ contro le malattie infettive”, ha detto Pani, ci sono oggi “i vaccini per l’immunoterapia del cancro, che dovrebbero arrivare nei prossimi tre anni, e i vaccini contro l’Alzheimer e contro le sostanze di abuso come la cocaina, che dovrebbero invece essere pronti in 5-10 anni”.

“Ci saranno vaccini per tutte le età della vita”, ha promesso, dunque, Pani, intervenendo alla conferenza ‘The State of Health of vaccination in the Ue’ a Roma.

Dalla conferenza romana è emerso che, adesso, contro alcune malattie c’è “la possibilità di creare una terapia personalizzata, quasi sartoriale“.

“Oggi siamo in grado di sequenziare il genoma di un virus e inviarlo dall’altra parte del mondo per studiarlo”, hanno detto gli esperti, aggiungendo che “ci sono filoni di ricerca che indagano la risposta immunitaria dell’organismo per capire come lavora e come si accende nel caso di patologie autoimmuni”.

In questo senso, la ricerca è molto importante dato che “gli attacchi che il sistema immunitario rivolge a se stesso…sono alla base di molte malattie“.

(Con Ansa e Adnkronos)

You must be logged in to post a comment Login