Allarme Onu: gas serra al massimo in 800mila anni

Filed under Cultura e Società, Scienza

Bisogna agire in fretta: a questa conclusione sono giunti gli esperti Onu del clima (Ipcc), che hanno pubblicato domenica a Copenaghen una valutazione globale sul riscaldamento globale.

E’ emerso che, adesso, la concentrazione di gas serra ha raggiunto un massimo che è senza precedenti in 800mila anni.

Per evitare di giungere a qualcosa di veramente catastrofico, a livello mondiale, è necessario ridurre le emissioni dal 40% al 70% tra il 2010 e il 2050.

Bisogna ridurre rapidamente le emissioni di CO2, oltretutto, ciò è possibile, secondo gli esperti, senza compromettere la crescita.

Gli forzi per la riduzione dei gas serra abbasserebbero solo di 0,06 punti la crescita mondiale, stimata tra l’1.6 e il 3% all’anno nel corso del XXI secolo, ma “più aspettiamo ad agire, più questo sarà costoso”, ha detto il gruppo intergovernativo di esperti dell’Onu sull’evoluzione del clima.

Per gli esperti Onu, i mezzi per limitare i cambiamenti climatici ci sono. Esistono numerose soluzioni e abbiamo bisogno soltanto di volontà. Mancano politiche e istituzioni appropriate.

“L’influenza umana sul sistema climatico è chiara, dobbiamo agire rapidamente e in modo decisivo, e abbiamo i mezzi per limitare cambiamenti climatici e costruire un futuro migliore”, ha detto testualmente il segretario generale dell’Onu, Ban Ki-moon.

Potrebbe interessarti anche:

You must be logged in to post a comment Login