Incidente del razzo Antares: la Russia pronta a rifornire l’ISS

Filed under Tecnologia

L’Agenzia spaziale russa Roskosmos ha detto mercoledì di essere pronta a rifornire la Stazione spaziale internazionale (ISS), su richiesta della NASA, dopo l’esplosione verificatasi nel corso del lancio di un razzo degli Stati Uniti che portava una capsula.

Il razzo Antares dell’americana Orbital Sciences con la capsula Cygnus senza pilota, progettata per il rifornimento della stazione spaziale internazionale (ISS) è esploso pochi secondi dopo il suo lancio, martedì notte.

Si è trattato del primo incidente, da quando la Nasa ha cominciato a usare il settore privato per rifornire la Stazione spaziale internazionale.

La capsula Cygnus stava trasportando 2,2 tonnellate di carico tra cibo, materiali e attrezzature destinate a esperimenti scientifici.

I responsabili della NASA per la gestione e I rifornimenti della Stazione Spaziale Internazionale dicono, comunque, che il carico andato perduto, con questo modulo, verrà reintegrato a partire dalle prossime missioni di rifornimento destinate alla Stazione Spaziale.

Potrebbe interessarti anche:

You must be logged in to post a comment Login