L’Ebola ha fatto più di 4000 morti

Filed under Lifestyle, Salute

I morti di Ebola sono ormai più di 4.000, secondo l’ultimo rapporto dell’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS), che venerdì, 8 ottobre, ha comunicato che ci sono stati in totale 8399 casi registrati di Ebola in sette paesi, con 4.033 morti.

I sette paesi interessati sono stati divisi in due gruppi dall’OMS, il primo composto da Guinea, Liberia e Sierra Leone, i tre stati più colpiti dal virus Ebola. Il secondo gruppo è composto da Nigeria, Senegal, Spagna e Stati Uniti.

Nel primo gruppo, la Liberia, è il paese più colpito dall’epidemia, con 4.076 casi, compresi i 2.316 morti. In Sierra Leone, ci sono stati 2.950 casi e 930 decessi. In Guinea, da cui è partita l ‘epidemia, nel dicembre 2013, sono stati registrati 1.350 casi e 778 decessi.

Nella Repubblica Democratica del Congo, c’è inoltre un focolaio di Ebola distinto da quello che colpisce l’Africa occidentale. Lì, ci sono stati 71 casi di infezione, con 43 morti, secondo il bilancio del 7 ottobre.

Potrebbe interessarti anche:

You must be logged in to post a comment Login