UA-72767483-1

Sequenziato e analizzato il virus dell’Ebola

Filed under Lifestyle, Salute

Un team scientifico ha sequenziato e analizzato più di 99 genomi del virus dell’Ebola, trovando che di esso ci sono più di 300 mutazioni.

Il rapporto, pubblicato sulla rivista ‘Science’, dice che lo studio potrà avere importanti implicazioni per diagnosticare rapidamente il tipo di malattia.

Intanto, la prima sperimentazione clinica di un vaccino contro l’Ebola, sviluppato congiuntamente dal laboratorio britannico GlaxoSmithKline (GSK) e da CDC, inizierà i primi di settembre negli Stati Uniti.

Un’altra sperimentazione inizierà più tardi, sempre nel mese di settembre, con volontari del Regno Unito, del Gambia e del Mali. L’obiettivo è quello di ottenere risultati entro la fine del 2014.

Secondo l’ultimo rapporto dell’Organizzazione mondiale della sanità (OMS), più di 1552 persone sono morte e altre 3.000 sono state infettate in questa drammatica epidemia scoppiata in Sierra Leone, Guinea, Liberia e Nigeria.

You must be logged in to post a comment Login