UA-72767483-1

Ebola: infezioni e morte anche in Congo

Filed under Lifestyle, Salute

L’Ebola, giunta anche nella Repubblica democratica del Congo, ha fatto i suoi morti nel Paese, dove varie persone risultano infettate dalla febbre emorragica.

Si tratta di un’epidemia i funzionari della sanità considerano distinta, non legata a quella degli altri quattro paesi africani interessati e che è avvenuta a centinaia di chilometri dall’Africa occidentale.

Le autorità sanitarie congolesi hanno messo sotto sorveglianza almeno 168 persone venute a contatto con gli infetti e stimano che saranno necessari 4,5 milioni di dollari per la lotta contro l’epidemia.

Il virus dell’Ebola ha già ucciso più di 1.427 persone in Liberia, Guinea, Sierra Leone e Nigeria, secondo l’Organizzazione mondiale della sanità (OMS).

Quasi la metà di tutte le morti per la febbre emorragica, dal momento della scoperta del virus nel 1976, si sono verificate negli ultimi cinque mesi, secondo i dati dell’OMS.

Oltre il 40% del numero totale di casi attuali di Ebola si sono avuti negli ultimi 21 giorni, sempre secondo i dati dell’agenzia dell’ONU per salute.

You must be logged in to post a comment Login