UA-72767483-1

Il Botox può aiutare a sconfiggere il cancro allo stomaco

Filed under Lifestyle, Salute

Le iniezioni di Botox, usate per combattere le rughe, possono aiutare nella lotta contro il cancro, secondo un nuovo recente studio.

Una ricerca fatta nella Columbia University e nell’Università norvegese di scienza e tecnologia di Trondheim ha mostrato che i nervi possono influenzare la crescita dei tumori nello stomaco.

Fatto con i topi, l’esperimento con il  botox ha trovato che disabilitare i nervi può arrestare la crescita dei tumori e lasciarli più attaccabili dalla chemioterapia.

La nuova ricerca, pubblicata sulla rivista medica ‘Science Translational Medicine’, ha esaminato il ruolo del nervo vago, che collega il cervello e il sistema digestivo, nel cancro dello stomaco.

Sia il taglio del nervo che l’applicazione di botox, nello studio, hanno ridotto la crescita dei tumori, rendendoli più attaccabili dalla chemioterapia.

Per gli esperti, comunque, per ora, il Botox potrebbe costituire solo una terapia complementare di ausilio a quelle tradizionali.

La cura con il Botox è relativamente semplice: il prodotto può essere iniettato con una gastroscopia e richiede al paziente di rimanere solo poche ore in ospedale.

Potrebbe interessarti anche:

You must be logged in to post a comment Login