Un po’ di aspirina ogni giorno riduce le morti per cancro

Filed under Lifestyle, Salute

Una dose quotidiana di 75 milligrammi di aspirina, presa per diversi anni, riduce il rischio di cancro, secondo un nuovo studio britannico.

Se tutte le persone dai 50 ai 64 anni prendessero ogni giorno una compressa di 75 milligrammi (mg) di aspirina, per dieci anni, 130.000 morti potrebbero essere evitate per un periodo di venti anni, dice lo studio pubblicato su ‘The cancer journal annals of oncology’.

Il rischio di cancro del tubo digerente (intestino, stomaco o esofago) si ridurrebbe di un terzo, i tumori della mammella, della prostata o del polmone di circa il 10%, hanno detto i ricercatori.

Potrebbe interessarti anche:

You must be logged in to post a comment Login