UA-72767483-1

Ebola: stato di emergenza in Sierra Leone

Filed under Lifestyle, Salute

In Sierra Leone, è stato dichiarato lo stato di emergenza, giovedì. Il Paese si è unito alla Liberia nell’imporre controlli duri per frenare la peggiore epidemia di Ebola che imperversa in Africa.

Diversi paesi nel mondo temono una diffusione dell’epidemia, dopo che 1.323 persone sono state infettate e ci sono stati 726 morti dall’inizio dell’epidemia stessa, di cui 57 solo negli ultimi quattro giorni.

Tra la crescente preoccupazione internazionale, la Gran Bretagna, mercoledì ha tenuto una riunione di governo sull’Ebola.

L’OMS (Organizzazione mondiale della Sanità), tuttavia, ha detto che la probabilità che l’epidemia di Ebola si diffonda attraverso il traffico aereo in altri continenti è molto bassa.

Per ora, tutti i casi di diffusione del virus si sono registrati in tre paesi africani (Liberia, Sierra Leone, Guinea), tranne un caso in Nigeria.

Gli Stati Uniti dicono che in America, se dovesse entrare il virus, lo farebbe tramite il Messico.

In Italia, si teme che il virus possa essere portato con lo sbarco degli immigrati. Il Ministero della Salute, però, in una nota, ha detto che non c’è nessun rischio Ebola nel nostro Paese.

Potrebbe interessarti anche:

You must be logged in to post a comment Login