UA-72767483-1

Melbourne / Aids: trovato modo per scovare il virus dell’Hiv dormiente

Filed under Lifestyle, Salute

Alcuni ricercatori danesi sono stati in grado di attivare le cellule in cui il virus dell’AIDS si nasconde, con un farmaco contro il cancro.

Lo ha riferito uno studio presentato a Melbourne, durante la Conferenza mondiale contro l’AIDS.

Questo studio è parte di uno lavoro più ampio, finalizzato a trovare il modo di distruggere il virus trovato nei corpi dei pazienti, una volta che è stato rilevato nelle cellule dormienti.

Nel caso di Aids curato, talvolta, anche se il virus non viene più rilevato nel sangue, esso continua a sopravvivere a lungo in alcune cellule, anche se i ricercatori non sanno di preciso ancora quali.

Lo studio danese, fatto nell’Università di Aarhus, è stato condotto in alcuni pazienti con infezione da HIV che stavano facendo la terapia antiretrovirale. In combinazione i ricercatori hanno dato loro il Romidepsin, farmaco usato nei casi di linfoma.

“Con il Romidepsin il virus in letargo è diventato attivo ed è entrato nel flusso sanguigno in grandi quantità”, hanno detto i ricercatori.

You must be logged in to post a comment Login