UA-72767483-1

I paesi del BRICS istituiscono una banca

Filed under Notizie

I paesi del BRICS, riuniti per il loro sesto vertice annuale a Fortaleza, in Brasile, hanno firmato martedì, 15 luglio, un accordo per la creazione di una banca di investimento internazionale.

I cinque grandi paesi emergenti, Brasile, Russia, India, Cina e Sud Africa, stanchi di aspettare una riforma del Fondo Monetario Internazionale (FMI), in grado di dare loro un peso politico più in linea con la loro importanza economica, hanno finalizzato il lancio della loro banca per gli investimenti internazionali e un fondo di stabilità che permetterà di far fronte agli shock monetari legati al dollaro.

La banca di sviluppo e di investimento, destinata alle regioni in via di sviluppo nel mondo, tra cui l’Africa, l’Asia meridionale e il Sudamerica, vuole competere con il FMI, organismo che non riconosce un adeguato peso politico, in termini di voto, ai paesi emergenti.

Il fondo di stabilità, invece, è simile a quello creato dall’Unione europea, dopo la crisi economica mondiale.

You must be logged in to post a comment Login