UA-72767483-1

Alzheimer: analisi del sangue lo diagnostica precocemente

Filed under Lifestyle, Salute

Alcuni ricercatori britannici hanno annunciato su ‘Alzheimer’s & Dementia’ di aver sviluppato un test del sangue in grado di individuare la malattia di Alzheimer prima che colpisca un individuo.

I ricercatori della Oxford University e del King College di Londra hanno isolato una decina di proteine ​​che indicano, con un’affidabilità dell’87%, il rischio di soffrire del morbo di Alzheimer nel corso dell’anno successivo.

Si tratta di un passo fondamentale, dato che la malattia ora viene diagnosticata sempre troppo tardi per utilizzare dei rimedi efficaci.

La malattia di Alzheimer comincia a colpire il cervello molto prima che sia diagnosticata, danneggiando gravemente il cervello.

Un semplice esame del sangue potrebbe aiutare ad identificare i pazienti in una fase molto più precoce dell’insorgere della malattia, in modo che essi possano fare ulteriori test.

Per il loro studio, i ricercatori hanno utilizzato i dati provenienti da tre studi internazionali, fatti su 1.148 persone, 476 delle quali avevano l’Alzheimer, 220 problemi di memoria, mentre un gruppo di controllo di 452 persone non aveva segni di demenza.

E’ emerso che 16 proteine sono associate al restringimento del cervello e alla perdita di memoria, tra queste 10 possono diagnosticare la malattia di Alzheimer.

You must be logged in to post a comment Login