UA-72767483-1

I broccoli sono disintossicanti

Filed under Lifestyle, Salute

Una nuova ricerca fatta nella Johns Hopkins Bloomberg School of Public Health di Baltimora, ha trovato che consumare dei broccoli può avere un effetto disintossicante e contrastare gli effetti dell’inquinamento.

Per lo studio, sono stati seguiti dei volontari provenienti da una delle regioni più inquinate della Cina, che, per disintossicarsi, hanno consumato una mezza tazza di germogli di broccoli al giorno.

E’ emerso che l’ortaggio ha diminuito nel loro corpo i livelli di benzene e acroleina, componenti uno cancerogeno per l’uomo e l’altro irritante per il polmone.

I broccoli contengono glucorafanina, un composto che genera il sulforafano quando l’ortaggio viene masticato e inghiottito.

I ricercatori hanno spiegato che il sulforafano aumenta gli enzimi che migliorano la capacità del corpo di liberarsi delle sostanze inquinanti assorbite.

Per il loro studio, i ricercatori della Johns Hopkins hanno seguito per 12 settimane 291 volontari che avevano vissuto in una comunità agricola rurale nella provincia di Jiangsu, in Cina, in un’area a nord di Shanghai, che è fortemente industrializzata.

I partecipanti allo studio sono stati suddivisi in due gruppi. Il gruppo di controllo ha bevuto una bevanda composta da acqua, ananas e succo di lime. Il gruppo trattato ha invece ingerito la stessa bevanda, contenente, in più, anche una polvere liofilizzata di germogli di broccoli, contenente sia glucorafanina, sia sulforafano.

I risultati hanno mostrato che i partecipanti appartenenti al gruppo di trattamento avevano un tasso di escrezione del benzene aumentato del 61% già fin dal primo giorno.

Inoltre, il loro tasso di escrezione dell’acroleina era aumentato del 23%, rispetto al gruppo che aveva assunto un placebo durante lo studio.

You must be logged in to post a comment Login