UA-72767483-1

Hard Choices: Hillary Clinton racconta quando Silvio Berlusconi…

Filed under Cultura e Società

Cita anche Silvio Berlusconi, l’ex segretario di Stato americano, Hillary Clinton, nel suo libro di memorie, ‘Hard Choices’ (Scelte difficili), uscito negli Stati Uniti per le edizioni Simon & Schuster.

Nel libro, l’ex segretario di Stato, racconta che Berlusconi era arrabbiatissimo nel vertice di Parigi, del marzo del 2011, quando l’allora presidente francese voleva bombardare la Libia in modo unilaterale.

“Sentitosi messo in ombra da Sarkozy, Berlusconi minacciò di uscire dalla coalizione e di chiudere l’accesso alle basi militari del suo Paese”, racconta Hillary Clinton.

“Nel caso della Libia, un’ex colonia italiana, Berlusconi pensava che l’Italia dovesse essere in prima fila, non la Francia”, ha spiegato la Clinton, che nel libro racconta anche di un altro vertice, quello Ocse di Astana, in Kazakhistan, nel dicembre del 2010.

Allora, Berlusconi era arrabbiato di come i funzionari americani in Italia lo avevano descritto in alcuni cablogrammi di WikiLeaks.

“Nonostante le sue manie, amava veramente l’America”, ha osservato Hillary Clinton.

You must be logged in to post a comment Login