UA-72767483-1

Morto a 111 anni l’uomo più vecchio del mondo

Filed under Lifestyle

Alexander Imich, che era nel Guinness dei primati, come l’uomo più vecchio del mondo è morto a New York all’età di 111, nella casa di cura in cui viveva, ubicata nell’Upper West Side di Mahattan.

Emigrante polacco, l’uomo era nato il 4 febbraio 1903 ed era era diventato l’uomo più vecchio del mondo il 24 aprile scorso, quando l’italiano Arturo Licata era morto a 111 anni e 357 giorni.

Di famiglia ebraica, Alexander Imich era andato in esilio negli Stati Uniti, nel 1952, dopo aver abbandonato il suo paese con la moglie nel 1939, quando i nazisti avevano invaso la Polonia, e dopo essere stato nei campi di lavoro dell’ex Unione Sovietica.

Professore in zoologia dell’Università di Cracovia, negli Stati Uniti era diventato un parapsicologo eminente.

You must be logged in to post a comment Login