Kepler 10 c, detto Gozilla, l’enorme pianeta roccioso

Filed under Scienza

I ricercatori della Nasa hanno annunciato la scoperta di Godzilla, un nuovo pianeta, che è 17 volte più pesante del della terra.

Scoperto nell’ambito della missione Kepler, gli esperti hanno annunciato il 3 giugno le caratteristiche de corpo celeste in una riunione dell’American Astronomical Society, a Boston.

“Kepler 10 c”, il pianeta soprannominato Godzilla, ha 29.000 km di larghezza ed è 2,3 volte le dimensioni della terra. La sua massa è stata determinata da un telescopio speciale situato nelle isole Canarie.

Questo pianeta extrasolare ruota attorno a una stella simile al sole, in 45 giorni ed è situato a circa 560 anni luce dalla terra, nella costellazione del Dragone.

Finora, gli astronomi non credevano che un pianeta roccioso potesse essere così grande.

Godzilla è una grossa palla nello spazio, ma non può ospitare la specie umana. Anche con una dimensione gigantesca, avendo un’orbita molto vicina alla sua stella, sarebbe troppo caldo vivere lì.

Potrebbe interessarti anche:

You must be logged in to post a comment Login