Giornata Mondiale senza tabacco per sensibilizzare sui danni del fumo

Filed under Lifestyle, Salute

Ogni anno circa 6 milioni di persone in tutto il mondo muoiono per le malattie legate al tabacco, di cui 600.000 solo per aver aspirato il fumo passivo.

Per sensibilizzare la popolazione sull’impatto negativo del tabacco sulla salute, l’Organizzazione mondiale della sanità ha promosso in tutto il mondo La Giornata Mondiale senza tabacco, che si celebra ogni 31 maggio, dal 1987.

In questa giornata, i fumatori sono invitati a evitare per almeno ventiquattro ore qualsiasi forma di tabacco e vari eventi vengono organizzati per informare la popolazione sui rischi e gli effetti del fumo.

La Giornata mondiale senza tabacco, nel 2014, si è svolta all’insegna dello slogan “Ridurre l’uso del tabacco, salvare vite umane”.

Con questo tema si è cercato di far capire quali conseguenze devastanti abbia il tabacco per la salute, l’economia, l’ambiente e la società.

Related posts:

Pillola del giorno dopo inefficace per le donne che pesano più di 80 kg
La solitudine uccide gli anziani come l'obesità
Migliora il paziente infettato dall'Ebola. Gli auguri di Napolitano
Effettuato trapianto di pene, operazione durata 15 ore
Il consumo moderato di caffè ha più benefici che rischi
Meditare fa bene: lo dice anche la scienza

You must be logged in to post a comment Login