Si dorme meno di 60 anni fa e la salute è a rischio

Filed under Lifestyle, Salute

Dormiamo una a due ore in meno di 60 anni fa. La vita moderna ci rende ‘arroganti’ e pensiamo di poter poter “dimenticare 4 miliardi di anni di evoluzione”, ma i disturbi del sonno possono essere la causa del cancro, delle malattie cardiache, del diabete di tipo 2, del morbo di Alzheimer e dell’obesità.

Questo ha sostenuto Russell Foster neuroscienziato dell’Università di Oxford, quando insieme a diversi esperti britannici sulla BBC ha accusato i governi di non prendere abbastanza sul serio questo problema.

I moderni strumenti tecnologici, come smartphone, tablet e computer, ci espongono a più luce e impediscono il rilascio della melatonina, l’ormone del sonno, hanno detto gli esperti.

Purtroppo, questo fenomeno colpisce sempre più i bambini e gli adolescenti, ha fatto presente Russell Foster.

You must be logged in to post a comment Login