UA-72767483-1

Mangiare frutta e verdura protegge da infarto e ictus

Filed under Lifestyle, Salute

Una nuova ricerca, pubblicata su ‘Stroke’, ha confermato che mangiare frutta e verdura diminuisce i rischi di avere malattie cardiovascolari e ictus.

I ricercatori del Medical College of Qingdao University, a Qingdao, in Cina, hanno esaminato 20 studi che hanno coinvolto 760.600 partecipanti, tra cui 17.000 colpiti da ictus.

Dal lavoro, è emerso che il rischio di ictus diminuisce dell’11% se la persona consuma 200 gr di verdura al giorno e si riduce a più del 32% se aggiunge anche 200 gr di frutta.

Il consumo di frutta e verdura può abbassare la pressione sanguigna e migliorare anche la micro-circolazione, oltre a ridurre gli altri fattori di rischio, come l’indice di massa corporea, la circonferenza della vita, il colesterolo, tutte cose che svolgono un ruolo nell’insorgere dei disturbi cardiovascolari.

Agrumi, mele, pesche e verdure a foglia larga sono particolarmente efficaci nel ridurre i rischi associati all’ictus e alle malattie cardiovascolari.

Potrebbe interessarti anche:

You must be logged in to post a comment Login