I mozziconi di sigaretta sono molto inquinanti

Filed under Cultura e Società

I mozziconi di sigaretta sono molto inquinanti. Contengono le stesse tossine, la nicotina, i pesticidi e le sostanze cancerogene presenti nelle sigarette e nei sigari, e possono contaminare l’ambiente e le fonti d’acqua.

Vari studi hanno mostrato che le sostanze chimiche che sono all’interno delle sigarette, come l’arsenico, la nicotina, il piombo e il fenolo etilico, potrebbero essere molto tossici per i microrganismi acquatici e i pesci.

I filtri delle sigarette di plastica sono praticamente non biodegradabili e possono rilasciare sostanze chimiche anche per dieci anni.

Purtroppo, i mozziconi delle sigarette e gli altri rifiuti prodotti dal tabacco sono gli elementi che sono più comunemente raccolti durante la pulizia urbana e delle spiagge, in tutto il mondo.

Si stima che circa 4.500 miliardi di rifiuti, delle annuali 6000 miliardi di sigarette vendute in tutto il mondo, non finiscano in una pattumiera o in un portacenere, ma siano semplicemente gettati via, lungo una strada o su un marciapiede.

L’allarme è stato lanciato da Thomas Novotny, del San Diego State University, negli Stati Uniti, e dall’avvocato Elli Slaughter, in un articolo pubblicato su Springer, del Current Environmental Health Reports.

Lo studio propone, tra le altre cose, di vietare l’uso dei filtri, che sarebbero “una farsa” in termini di maggiore sicurezza per i consumatori, o l’obbligo di riportare informazioni sui pacchetti in merito alla tossicità dei mozziconi.

Potrebbe interessarti anche:

You must be logged in to post a comment Login