Espelle un tumore tossendo

Filed under Notizie

La settimana scorsa, Stephen Sutton, ragazzo di 19 anni, affetto da un cancro allo stomaco, aveva detto addio a tutti i suoi amici sui social network. “Per me è finita. Ma la vita è bella”, aveva scritto, spiegando ai suoi molti amici e seguaci che quello era il suo ultimo messaggio.

Ma lo scorso fine settimana, un piccolo miracolo è avvenuto. Il giovane ha fatto la sua ricomparsa su Facebook per dire di aver “espulso un tumore tossendo” e aggiungendo di sentirsi “straordinariamente bene”.

In un messaggio, il giovane ha raccontato di essere stato preso da una forte tosse, fino a che non si è sentito soffocare. Improvvisamente, un oggetto ovale e maculato rosso gli è poi uscito dalla bocca e improvvisamente è stato meglio.

Ha iniziato a respirare molto meglio, anche se poi la gola gli ha fatto male durante la notte seguente. Ma il giorno dopo, non ha avuto più bisogno dell’ossigeno per respirare.

Secondo i medici, l’unica plausibile spiegazione è che Stephen, con la tosse, letteralmente abbia espulso un tumore che bloccava le sue vie respiratorie.

“I miei polmoni hanno ancora altri tumori, coaguli e potenziali infezioni o infiammazioni…Ma per ora, sto bene”, ha detto, comunque il ragazzo.

Related posts:

Incidente aereo evitato a Barcellona (video)
Canada: condannate tre compagnie del tabacco
Referendum, non c'è stato il quorum. C'è poco da esultare
L’eccellenza del gelato delle Dolomiti in fiera
Violentano per tre ore donna in diretta Facebook
Paziente dà fuoco all'infermiera che lo cura

You must be logged in to post a comment Login